Anello in Cuoio Argentato con Cuore in Metallo

Anello in Cuoio Argentato con Cuore in Metallo Buongiorno! In questa grigia e piovosa giornata cosa c’è di meglio che tirarsi su creando qualcosa di unico ed originale come questo bellissimo anello in cuoio? Vedrete che molte vostre amiche faranno la fila per averlo! 😉 Realizzarlo è abbastanza semplice, forse all’inizio dovrete prendere un po’ di dimestichezza con questo tipo di lavoro, in cui ogni dito della vostra mano serve per “non far scappare” la vostra creazione e a mantenere il filo con la giusta tensione fino alla fine ma fatto questo il resto è davvero un gioco da ragazzi! Provare per credere! 😉

Come si fa un Anello in Cuoio con un Cuore di Metallo

DIFFICOLTÁ: media (livello = 2/3)
COSTO: medio
TEMPO di ESECUZIONE: 30 minuti

Materiali e Strumenti Impiegati per fare l’Anello in Cuoio:

Filo Grigio di Cuoio color argento di Ø = 2 mm: circa 40 cm
Passante in metallo color argento con apertura di 1 cm di altezza e 2 mm di larghezza: 1
Cuore in metallo color argento con foro di Ø = 2 mm: 1
Colla universale
Pinze a punte piatte: 1
Tronchesino: 1
Barra misura anelli: 1

Istruzioni per la Realizzazione dell’Anello in Cuoio:

Realizziamo i quattro giri dell’anello: Prendi il cavetto di cuoio e mettilo nel passante, lasciane fuoriuscire circa 2 cm. Ora, è importante che tu mantenga sempre ben saldi fra le tue dita questi 2 cm di cavetto, che chiameremo: “primo capo” del cavetto. Prendi l’altra estremità del cavetto e falla passare un’altra volta nel passante, sotto al “primo capo”, tirando il cavetto fino ad ottenere un diametro di circa 2 cm (1º giro). Sempre mantenendo il “primo capo” fra le dita, inserisci il cuore nel cavetto e cerca di metterlo giá più o meno al centro del giro, fai rientrare il cavetto un’altra volta nel passante (2º giro) e poi sistema i vari “giri” di cuoio, in modo che il diametro di questi sia sempre di circa 2 cm. Esegui altri due giri (3º e 4º giro) e fai passare il cavetto nel passante per l’ultima volta.

Inseriamo l’anello nella barra: Ora inserisci l’anello in una barra per anelli, all’altezza di quella che è la dimensione del dito in cui lo porterai. Aggiusta bene l’anello al diametro scelto, tirando per le due estremità del cavetto. Cerca anche di far andare il cuore ben al centro del suo giro.

Tagliamo le estremità del filo: È giunto il momento di tagliare i cavetti: mentre mantieni il lavoro con una mano per non far “disfare” l’anello, con l’altra prendi un tronchesino e taglia il “primo capo” il più possibile vicino al passante e metti subito un goccio di colla sull’estremitá tagliata. Fai asciugare un poco e poi, se necessario, aggiusta il cavetto prima di tagliare l’altra estremità. Metti un goccio di colla sulla seconda estremità tagliata e fanne andare un pochino anche dentro al passante, servirà per tenere i cavetti fermi. Il tuo anello in cuoio è finito, fallo asciugare qualche minuto e poi sfoggialo alla prima occasione!

Nel nostro Negozio puoi trovare un altro tipo di anello in cuoio abbinato a un bellissimo bracciale, non farteli scappare! 😉

Potrebbero Interessarti anche:

Commenti

Anello in Cuoio Argentato con Cuore in Metallo — 1 commento

  1. Pingback: Regali Handmade: 18 Tutorial da 30 minuti! | LUNAdei Creativi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine