DIY Luggage Tag con Big Shot e Contest Tico

DIY Luggage Tag con Big Shot e Contest Tico
Quando, dopo un viaggio in areo, aspetto che arrivi la mia valigia, ho sempre un pochino di ansia, perchè spero che il mio bagaglio arrivi sano e salvo e anche perchè spero che la mia valigia non venga confusa e portata via per sbaglio! Ho così pensato che per il mio prossimo viaggio attaccherò sul bagaglio da mandare in stiva delle etichette super-personalizzate, in modo che nessuno confonda la sua valigia con la mia! 🙂 Le etichette per valigia che vedete qui le ho fatte con due tags in feltro tenute insieme con della fettuccia colorata; all’interno, per scrivere nome e indirizzo, ho messo delle etichette adesive della Tico.

Per realizzare queste Luggage Tags ho approfittato del creativissimo contest “Attacca, Scatta e Vinci” della Tico che permette di vincere,tra gli altri premi, un iPad mini! Alla pagina del concorso trovate tutte le info per partecipare, io vi faccio un breve riassunto: acquistate delle etichette Tico in fogli A4, usatele per fare qualcosa di creativo, fate una foto alla vostra creazione assieme alla vostra confezione di etichette e caricatela sul sito del concorso. E basta! Un’apposito giuria selezionerá i vincitori! Se vi va di tentare la fortuna sbrigatevi, perchè avete tempo fino al 30 giugno 2015!

DIY Luggage Tag con Big Shot

DIFFICOLTÁ: semplice (livello = 1/3)
COSTO: medio (Fustella Bigz Tags by Echo Park: circa 12 €)
TEMPO di ESECUZIONE: 10-15 minuti

Materiali impiegati:

Etichette Tico: 1 foglio di etichette bianche da 70 x 42.3 mm
Feltro: 1 foglio da 3 mm di spessore
Cartoncino
Fettuccia: circa 35 cm
Silicone liquido (o colla vinilica)
Opzionale: lettere adesive

Ti serviranno anche:

Forbici
Fustella Bigz Tags No.3
Big Shot o Big Shot Plus

Istruzioni per la Realizzazione:

Per realizzare le Tags in feltro:

Posiziona nella Big Shot il primo tappetino di taglio, la fustella (PS: con le fustelle Bigz non si usa nè la piattaforma multifunzione della Big shot normale e nemmeno gli adattatori della PLUS!), poi prendi il feltro, ritaglialo se serve, e appoggialo sulla fustella, in corrispondenza della tag che vuoi realizzare. Metti il secondo tappetino e fai passare il sandwich nella macchina. Ripeti il tutto in modo da ottenere due tags uguali. Nel foro della tag fai passare la fettuccia, annodandola come mostrato in foto.

Per realizzare le etichette adesive con l’indirizzo:

Abbiamo due possibilità: scrivere a mano il nostro nome, cognome e indirizzo sulle etichette, attaccarle su un cartoncino per dare loro maggior consistenza, ritagliarle e attaccarle con della colla vinilica o del silicone liquido sulle tags in feltro, o farle in maniera più professionale ed usare il programma gratuito Tico Print. Io l’ho scaricato e, devo dire, mi è piaciuto un sacco! È facilissimo da usare e permette, in pochi click, di personalizzare le nostre etichette con font particolari, disegni ed anche immagini e foto! Per usarlo basta aprire il programma Tico Print, selezionare il tipo di etichetta in nostro possesso (Laser Premium, in questo caso), poi le dimensioni delle etichette (qui: 70 x 42.3 mm) e il loro allineamento, orizzonatale o verticale. Ora basta dare libero sfogo alla nostra fantasia e decorare le etichette come più ci piace! Dopo aver stampato le etichette, le attaccheremo su un cartoncino, le ritaglieremo e le attaccheremo sulle tags in feltro. Per renderle piú carine possiamo decorarle con delle lettere adesive….Et voilá, il gioco è fatto! 😉

Potrebbero Interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine