Perline Pyssla: Hama Beads Magnets Tutorial

Hama Beads Magnets Tutorial
Quest’estate, mentre cercavo di intrattenere Diana con qualche attività ludico-manuale-artistica, mi sono imbattuta nelle mitiche Hama Beads, le famosissime perline che si vendono all’IKEA in grandi barattoloni di circa 700 g con il nome Pyssla. La particolarità delle Pyssla è che queste perline di plastica etilenica, lunghe circa 3 mm e tutte colorate, si fondono facilmente con il calore e usate con gli appositi supporti permettono di creare infinite forme e/o oggetti seguendo degli schemi simili a quelli del punto croce (di fatto, per relizzare le varie forme si possono usare proprio gli stessi schemi del punto croce!). Noi le abbiamo usate per farne delle calamite per il frigo, usando la tecnica vista in questo post. Scatena la tua fantasia e in poco tempo anche il tuo frigo sará coloratissimo!! Ma bando alle ciance…Ecco il nostro Hama Beads Magnets Tutorial!

Come Creare delle Calamite con le Pyssla (Hama Beads Magnets Tutorial)

DIFFICOLTÁ: semplice (livello = 1/3)
COSTO: medio-basso (circa 7.00€ Pyssla all’IKEA + 3.00€ per 4 supporti)
TEMPO di ESECUZIONE: circa 15 minuti

Materiali e Strumenti impiegati:

Pyssla
Supporti per Pyssla
Foglio magnetico
Pasta-Colla (tipo patafix)

Istruzioni per la Realizzazione:

Posiziona le perline Pyssla nell’apposito supporto, seguendo la tua fantasia o uno schema preciso (preso da internet, da un giornale di punto croce, inventato, ecc.). Puó risultare comodo posizionare le pyssla sempre dall’alto verso il basso e da destra verso sinistra (queste piccole perline escono dai supporti con facilità, è meglio non passarci sopra con la mano!). Posizionate tutte le pyssla, ricoprile con la carta in dotazione (o con la carta forno) e passaci sopra il ferro da stiro alla massima temperatura e inizia a “stirare” per bene. I vari pezzettini si fonderanno quasi subito e si incolleranno gli uni agli altri. Prima che il blocco ottenuto si raffreddi del tutto, staccalo dal supporto e poi stiralo dall’altra parte, mettendo sempre la carta fra le perline e il ferro. Una volta freddo, attacca al lavoro un pezzetto di foglio-calamita con la pasta-colla, ed è fatta! Facile vero? 😉

Spero che il tutorial di oggi vi sia piaciuto, alla prossima! Ciao!

Potrebbero Interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine