Maglia Alta Doppia - Scuola di Uncinetto - Lezione 7

Scuola di uncinetto: Maglia Alta Doppia

Era da un po’ che non parlavamo della nostra Scuola di Uncinetto, non perchè l’avessimo messa da parte, anzi, ma perchè con l’anno nuovo abbiamo dovuto pensare alla nuova programmazione del Blog e a tutto ciò che comporta l’apertura di un nuovo anno (pianificare le collaborazioni, pensare ai nuovi tutorial, cercare nuovi sponsors…) e ora, finalmente, è arrivato il turno di una nuova lezione di uncinetto!

Nella lezione di oggi vediamo come si fa la Maglia Alta Doppia (MAD), una variante molto semplice della Maglia Alta (MA). Per eseguirla, infatti, basta avvolgere il filo due volte sull’uncinetto (e non una volta, come per la MA) e poi prendere il filo e chiudere la maglie due a due. Come vedete è un punto molto semplice, l’unica accortezza da tenere è quella di fare 4 catenelle volanti all’inizio di ogni giro (che faranno da prima MAD) e di lavorare la successiva MAD non nella quintultima ma nella sestultima maglia (più sotto tutto ciò è spiegato con degli esempi). Fatto questo, sarà impossibile sbagliare! 😉

Scuola di Uncinetto (Lezione 7): Come si esegue la Maglia Alta Doppia

DIFFICOLTÁ: semplice (livello = 1/3)
COSTO: basso
TEMPO di ESECUZIONE: dipende dal numero di catenelle!

Materiali impiegati:

Filato (lana, cotone, fettuccia, …): a piacere, meglio non troppo sottile

Ti serviranno anche:

Uncinetto: adeguato al filo

Istruzioni per la Realizzazione:

1) Fai un cappietto e poi fai una serie di catenelle (Lezione 1), poi fai quattro catenelle volanti: se, per esempio, hai fatto una base di 5 catenelle, ore ne avrai 9.

Ti ritroverai con 9 CAT in tutto

Ti ritroverai con 9 CAT in tutto

NB: Ora, è importante notare che queste 4 catenelle volanti fanno da prima MAD, la cui maglia base (la maglia su cui poggia la colonnina, diciamo) è la quinta catenella. Quindi, dovrai ricordare che per eseguire la successiva MAD, dovrai entrare nella sestultima catenella.

Le 4 CAT volanti fanno da I MAD

Le 4 CAT volanti fanno da I MAD

2) Per iniziare a lavorare la tua seconda MAD, avvolgi il filo due volte sull’uncinetto ed entra nella sestultima catenella (quella che in foto è la CAT numero 4), aggancia il filo e fallo passare nella catenella: ora avrai 4 maglie sull’uncinetto.

Entra nella sestultima CAT

Entra nella sestultima CAT

Fai un gettato: ti troverai con 4 maglie sull'uncinetto

Fai un gettato: ti troverai con 4 maglie sull’uncinetto

3) Riprendi il filo con l’uncinetto e fallo passare attraverso le prime 2 maglie: abbiamo ora 3 maglie sull’uncinetto.

4) Prendi nuovamente il filo e fallo passare ancora attraverso le prime due maglie dell’uncinetto.

5) Riporta per l’ultima volta il filo sull’uncinetto e fallo passare attraverso le ultime 2 maglie rimaste sull’uncinetto: et voilà, la nostra Maglia Alta Doppia è finita!

Per le maglie successive: avvolgi il filo due volte sull’uncinetto ed entra nella prima maglia a sinistra di quella lavorata, vai avanti come spiegato nei punti 2, 3, 4 e 5 fino all’ultima catenella del giro. Per essere sicura di aver fatto tutto bene, conta le maglie: se avevi fatto una base di 5 catenelle, ora devi avere 5 maglie.

Ecco fatte le 5 MAD

Ecco fatte le 5 MAD

Per iniziare un nuovo giro: fai quattro catenelle volanti, gira il lavoro, avvolgi il filo due volte sull’uncinetto, punta l’uncinetto nella penultima asola prendendo entrambi i fili della spighetta e ripeti i punti 2, 3, 4 e 5.

Fai 4 CAT volanti

Per girare: Fai 4 CAT volanti

La prima maglia da lavorare del nuovo giro è la penultima maglia

OSSERVAZIONI:

1) Quando arrivi all’ultima maglia di un giro, vedrai che la maglia in cui devi entrare per fare la MAD risulterà un po’ stretta, è normale che sia così…Mi raccomando, non per questo devi saltarla!

Quando arrivi all'ultima maglia, lavorala, anche se risulterà un po' stretta!

Quando arrivi all’ultima maglia, lavorala, anche se risulterà un po’ stretta!

2) Ora guarda questi due esempi: il primo è un lavoro a MAD eseguito correttamente, mentre il secondo è sbagliato: perchè? Se noti bene, nel secondo lavoro i margini sono “sghembi”, irregolari…A cosa è dovuto questo fatto? Questo errore si presenta se, ad inizio giro, dopo le 4 catenelle volanti, al posto di entrare nella sestultima maglia entriamo nella quintultima, cioè, nella STESSA maglia da cui escono le 4 catenelle volanti. In questo modo, infatti, lavoriamo 2 maglie nella stessa maglia, facciamo cioè un aumento e, a fine giro, ci troviamo con una maglia in più (nel nostro caso, con 6 maglie al posto di 5).

Quindi, ricorda: le 4 catenelle volanti di inizio giro fanno da I MAD e la loro maglia base è la catenella immediatamente successiva: per eseguire la II MAD dovrai entrare nella sestultima catenella, in questo modo non sbaglierai! 😉

Come si presenta la Maglia Alta Doppia eseguita correttamente

Come si presenta la Maglia Alta Doppia eseguita correttamente

MAD versione sbagliata (con aumenti ad inizio giro)

MAD versione sbagliata (con aumenti ad inizio giro)

Spero che la nostra nuova lezione della Scuola di Uncinetto sulla Maglia Alta Doppia vi sia piaciuto, se avete domande, come sempre, sono qui! Ciao, alla prossima!

Potrebbero Interessarti anche:

Commenti

Maglia Alta Doppia - Scuola di Uncinetto - Lezione 7 — 12 commenti

  1. Pingback: Fascia Capelli all'Uncinetto per Bimbe: Tutorial | LUNAdei Creativi

  2. Pingback: Portaciuccio all'Uncinetto Tutorial (parte I) | LUNAdei Creativi

  3. Pingback: Tappetino Scendiletto in Fettuccia...Facile e Originale! | LUNAdei Creativi

  4. Pingback: I 9 Segreti per Fare i Cappelli Myboshi (Shhhh...Non Diteli a Nessuno!) | LUNAdei Creativi

  5. Pingback: Fiore all’Uncinetto: Tutorial | LUNAdei Creativi

  6. Pingback: Portatovaglioli con Fiore a Crochet: Tutorial | LUNAdei Creativi

  7. Pingback: Cappello Bimbo con Visiera (con Lana MyBoshi): Tutorial Passo Passo | LUNAdei Creativi

  8. Pingback: MyBoshi Shoes “3 in 1″: Tutorial Step by Step | LUNAdei creativi

  9. Madre mía, que paso a paso tan estupendo! Así hasta yo podría hacerlo!!!

    Gracias por compartirlo y por hacer todas las fotos, me va a venir genial para aprender.

    Besos!

    • Gracias Victoria! Qué amable eres!
      La verdad es que no es para nada difícil: intentalo! Ya verás que cosas bonitas podrás hacer! 😉
      Un beso y gracias por pasarte! Hasta pronto!

  10. Nopn sono molto portata, nè paziente, per queste cose, ma…complimenti, non avevo mai (dico mai) trovato delle spiegazioni così chiare!!! E sono solo foto!!
    Se mi ritrovassi a cambiare idea…tornerei di sicuro in questi post per imparare!!!

    • Sei davvero gentilissima! Non sai quanto mi faccia piacere leggere dei bei commenti come il tuo!! Mi appaga completamente! GRAZIE GRAZIE GRAZIE! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine