Orecchini con Perline ed Anelli di Catena (Rotti!)

Orecchini con anelli di catena rotti

Ciao a tutti e ben ritrovati con un progetto molto estivo! Infatti oggi vediamo come realizzare dei colorati e simpatici orecchini con perline utilizzando degli anelli di catena, più precisamente quegli anelli che siamo costretti a rompere ed aprire per poter “liberare” il pezzo di catena che ci serve per creare collane o bracciali e che poi, una volta aperti…Ci rimangono “sul groppone”! In questo caso, abbiamo ricavato degli  orecchini molto semplici, utilizzando due anelli, delle perline colorate e un goccio di colla, ma potete realizzare anche orecchini con più cerchi, o utilizzare questo metodo per fare delle collane: i vostri bijoux saranno originali, colorati e soprattutto molto cheap! 😉 Una cosa, se quest’idea vi piace, nulla vi vieta di applicare il metodo visto anche su anelli “non aperti” di catena! 🙂

Orecchini con Perline a Partire da Anelli di Catena

DIFFICOLTÁ: semplice (livello = 1/3)
COSTO: basso
TEMPO di ESECUZIONE: 20 minuti

Materiali Impiegati:

Anelli aperti di catene color argento (Ø = circa 2 cm): 2
Perline colorate di plastica o vetro (con un foro abbastanza grande per far passare l’anello): 16
Monachelle color argento (o basi per orecchini a vite): 2
Anellini color argento (Ø = circa 3 mm): 2
Colla universale liquida (tipo Super Attak)

Strumenti Necessari:

Pinza a Punte Piatte

Istruzioni per la Realizzazione:

Prendi due anelli di catena delle stesse dimensioni e infila 8 perline in ogni anello (le perline possono essere dello stesso colore o tutte diverse, disposte simmetricamente o random, come più ti piace!). Fai scorrere le perline nell’anello in modo da lasciare libera l’apertura, metti un goccio di colla universale sulle due estremitá dell’apertura e falle combaciare, in modo da chiudere l’anello. Fai scivolare una perlina proprio sulla chiusura: la perlina rimarrá incollata e sigillerá così la chiusura. Ora che abbiamo inserito le perline e chiuso il nostro anello, dobbiamo montare le monachelle: per prima cosa metti un anellino, come abbiamo visto nel Video Tutorial: Anellini: come aprirli correttamente, cioè aprendolo in modo che le due estremità vadano una in avanti e una indietro (e non allargando l’anellino tirandole verso destra e verso sinistra!), chiudilo e infila la monachella (o la base con la vite). Ripeti lo stesso procedimento con il secondo anello Et voilà…Il gioco è fatto! I tuoi orecchini tutti estivi sono pronti!

Potrebbero Interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine