Bubble Painting: Si fa Cosí!

Bubble PaintingQuesto progettino di Bubble Painting risale ai tempi del confinamento, il primo (e speriamo l’ultimo!), quando assieme a Diana e Marco ogni giorno facevamo qualche lavoretto: acquerelli, decoupage, saponi, gessetti…Questo almeno nella prima fase della quarantena, perchè poi hanno cominciato a ribellarsi e non volvevano piú fare nulla! 😀

Quando abbiamo fatto questi Disegni con Bolle di Sapone si sono divertiti moltissimo, soprattutto nel momento in cui bisogna soffiare nel bicchiere con dentro il sapone e il colorante alimentare per far crescere la schiuma! Il lavoretto infatti è molto divertente da fare ed il risultato è davvero molto carino, si ottengono dei disegni colorati che possono essere poi usati come sfondo per quadretti, scritte e decorazioni varie! Vi gusta la idea di provare? Ecco come si fa! 🙂

Bubble Painting: Lavoretto per Bambini

Come Fare i Disegni con Bolle di Sapone

DIFFICOLTÁ: medio-bassa (livello = 1/3)
COSTO: basso
TEMPO di ESECUZIONE: 10-15 minuti + asciugatura

Materiali e Strumenti impiegati:

  • Colorante per alimenti: di tre-quattro colori differenti
  • Sapone liquido 
  • Carta per Acquerelli (io ho comprato questo blocco a spirale della Canson, ha un buon rapporto qualità prezzo, sono 30 fogli A4 di grammatura 300 g/m2 e costa circa 10 €)
  • Bicchieri di plastica, Cannucce, Acqua

Istruzioni per la Realizzazione del Bubble Painting:

In un bicchierino mettiamo 2-3 spruzzi di sapone liquido, gualche goccia di colorante alimentare e un pochino di acqua (mezza tazzina da caffè), mischiamo un po’ con la cannuccia e poi iniziamo a soffiare con la cannuccia stessa. C’è anche chi aggiunge un cucchiaino di zucchero alla miscela, io non l’ho fatto ed ho ottenuto lo stesso un ottimo risultato! A questo punto la schiuma inizierá a crescere, a crescere, a crescere…Questo è il momento piú divertente! 🙂 Poi, aiutandoci la cannuccia, prendiamo un po’ di schiuma e la adagiamo sul foglio per acquarelli, senza toccarla.

Seguiamo lo stesso procedimento con gli altri colori, facendo attenzione a non far cadere assieme alla schiuma anche il mix liquido di sapone-acqua-colorante sul foglio. Quando abbiamo creato la nostra composizione cromatica lasciamo che la schiuma si asciughi, ci vorranno diverse ore.

A questo punto possiamo incorniciare e appendere la nostra opera d’arte o usare l disegno come carta base per altri progetti: biglietti d’auguri, carta da lettere, stampe…Io, per esempio, ho pensato di usare la mia fantastica Cricut Maker per realizzare delle scritte in vinile da incollare poi sugli fogli colorati con la bubble painting. In particolare, con un font tipo handwritten, ho intagliato un foglio in vinile color oro e un altro fucsia, i nomi di Diana e Marco, ottenendo cosí dei quadretti molto carini per le loro camerette, in fondo al post potete vedere il risultato, spero vi piaccia! 😉

E questo è tutto! Spero che il Tutorial del Bubble Painting vi sia piaciuto e che possiate provarlo al più presto!

E per finire vi lascio il link alla nostra bacheca di Pinterest “Colori e Vernici” in cui troverete altre belle idee per verniciare e spennellare tutto ció che vi circonda! Buona giornata!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.