Timbri: Come si Puliscono?

come si puliscono i timbri

Ultimamente mi è capitato spesso di usare timbri e timbrini e, ogni volta che poi li metto via, penso a quanto sono grata a quella commessa che, il giorno in cui comprai il mio primo timbro in un negozio scrap, mi chiese se sapevo como si puliva…Ignoravo la semplicità di quel gesto così fondamentale per conservare bene i nostri amatissimi timbri e, se qulcun@ tra voi ancora non conosce questo trucchetto, sarò felice di potervi svelare un piccolo ma utilissimo segreto che assicurerà lunga vita ai vostri cari timbrini!

Come si Puliscono i Timbri?

Dopo aver usato i nostri bei timbrini, un metodo semplice ed efficace per farli ritornare nuovi, nuovi consiste nel pulirli con una salviettina umida, tipo quelle dei bambini: basterà passare per bene la salvietta sul timbro, senza lasciarlo troppo tempo con l’inchiostro…Et voilá, come nuovo! 🙂

Ecco un esempio in cui potete vedere l’effetto di questa velocissima operazione sui timbri che abbiamo usato per decorare le nostre etichette fatte con la Big Shot:


E qui un altro esempio di “pulizia”!

Ecco un bel timbro inchiostrato L'effetto del timbro E qui...Lo puliamo per bene! Anche i timbri in gomma eva si puliscono bene con la salviettina umida:

pulisci il timbro con una salvietta umida

Spero che questo trucchetto vi possa essere utile, ciaoooo!

Potrebbero Interessarti anche:

Commenti

Timbri: Come si Puliscono? — 4 commenti

  1. Ma sai che a me e’ stato detto di pulirli con l’alcool?? Io lo detesto.. Usando spesso i timbri con i piccoletti mi è’ venuto spontaneo dargli le salviette umide.. Pensavo di sbagliare .. E invece no!! Ma che bella notizia ci hai dato!! Quante ne sai mia cara Moon?! Tanti baci Simo

    • Grazie Milena! È un trucco da niente…Se lo conosci! Per questo ho deciso di condividerlo! Mi fa piacere ti sia stato utile! Un beso, ciaoooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine