Rendi la Tua Tazza Unica e Speciale...Con un Pennarello!

Copertina Tazza

Il paese dove se ne consuma di più è la Finlandia, con 12 kg l’anno pro-capite. Di cosa stiamo parlando? Sembrerebbe incredibile ma…Stiamo parlando del caffè! Pensate che l’Italia è solo al dodicesimo posto della classifica mondiale con circa 6 kg di caffè a testa (fonte: Focus, agosto 2013). Chi l’avrebbe mai detto, vero? E parlando di caffè…Come non parlare di un progetto che si si potrebbe definire “IL” progetto DIY del 2013, vale a dire la decorazione di tazze in ceramica con pennarelli indelebili (come lo “Sharpie”) o con pennarelli per caramica (come il “Porcelaine”): un progetto da urlooo! La prima volta che ho visto una tazza decorata in questo modo (nel post di Emma ed Elsie di “A Beautiful Mess”) è stato praticamente “amore a prima vista”! Mi è sembrata davvero un’idea geniale, semplice e facile da fare! In rete troverete tantissimi spunti per decorare la vostra tazza con i pennarelli, in fondo al post vi lasciamo i link più interessanti. E poi…È un’idea da tener presente per un regalo dell’ultimissimissimo minuto! ;-)

Con questo Post iniziamo una nuova collaborazione in seno all’iniziativa BlogPal + Swap organizzato da Alex di “C’è crisi c’è crisi”, un’iniziativa che vede il gemellaggio di due Blog durante un mese, in questo caso, dicembre. Il mese scorso avevamo partecipato con la nostra amica Desi di “Italian Scrapholic Gal”, mentre questo mese la nostra compagna d’avventura è Veronica, una ragazza di 26 anni con la passione per l’arte in tutte le sue forme! Nel suo carinissimo Blog potrete trovare Tutorial interessanti e tante idee per realizzare degli originali regali di Natale e infatti oggi abbiamo deciso di “stupirvi” proprio con un Tutorial per realizzare con le vostre manine un originalissimo regalo di Natale tutto handmade! Ecco la mia proposta!

Come Personalizzare le tue Stoviglie con un Semplice Pennarello

DIFFICOLTÁ: semplice (livello = 1/3)
COSTO: medio-basso (1-2€ per la tazza, da 1 a 4-5€ per i pennarelli)
TEMPO di ESECUZIONE: 15 minuti + 30 minuti in forno a 180ºC (se si usa lo Sharpie) o 24 ore d’asciugatura (per il Porcelaine)

Materiali impiegati:

Tazza di ceramica (o altro oggetto di ceramica)
Pennarello indelebile Sharpie o pennarello per ceramica Porcelaine

Ti serviranno anche:

Forno (nel caso si usi lo Sharpie)
Alcool denaturato
Batuffoli di cotone

Istruzioni per la Realizzazione:

1) Procurati delle stoviglie (anche quelle del super da 1€ vanno benissimo!) e puliscile con dell’alcool per far sì che la pittura aderisca bene. Scegli il disegno o la scritta che vuoi realizzare.

2) Prendi il tuo pennarello ed esegui il disegno. Se sbagli, puoi cancellare l’errore con dell’alcool.

3) Dopo aver fatto il disegno, se usi lo Sharpie, passa le stoviglie in forno a 180ºC per circa 30 minuti. ATTENZIONE: lascia le stoviglie in forno mentre questo si riscalda e, dopo la “cottura”, falle raffreddare completamente in forno prima di tirarle fuori. Se usi il Porcelaine non serve il passaggio in forno, devi però far asciugare la scritta per circa 24 ore prima di lavare  le stoviglie.

Con lo Sharpie è necessario il passaggio in forno (180ºC per 30')

Ed è fatta! Le tue stoviglie uniche e super-personalizzate sono pronte! Facile no?

SUGGERIMENTI:

Il pennarello Porcelaine costa di più rispetto allo Sharpie (4-5 € contro 1 € circa), d’altronde il primo è una pittura per ceramica a freddo ed offre più garanzie di resistenza al lavaggio (anche in lavastoviglie fino a 50ºC), il secondo è un pennarello indelebile, per cui, nonstante il passaggio in forno, vi consigliamo di non mettere le stoviglie decorate con lo Sharpie in lavastoviglie.

Porcelaine in lavastiviglie ok!

Se non trovate questi pennarelli nei colorifici o nei negozi di hobbistica della vostra città, date un occhio ai negozi on-line: in Amazon.it troverete un’ampia gamma di prodotti Sharpie, come questo Sharpie a doppia punta (1-0,5 mm ), mentre nel negozio on-line Opitec potete acquistare il Porcelaine in diversi colori e formati, come questo, nero e con punta da 1-2 mm.

 

Nelle nostre prove abbiamo provato ad utilizzare dei pennarelli indelebili di altre marche (Staedtler, per esempio) e, nonostante il passaggio in forno, il disegno non ha passato la prova “lavaggio a mano”.

Pennarello Staedtler

Se sbagliate e volete cancellare la scritta o il disegno, niente paura, con un po’ d’alcool denaturato e un batuffolo di cotone tutto tornerà come prima!

Se non sapete cosa disegnare, lasciatevi ispirare dalle foto qui sotto!

FONTI D’ISPIRAZIONE:

Nel Blog di Lara e Noelia, Cosas Molonas, trovate 18 suggerimenti per decorare la vostra tazza:

Cosas Molonas In Pinterest, inserendo come criterio di ricerca “coffee mug sharpie”, troverete tantissimi pin a cui ispirarvi, dai più semplici ai più complicati!

mug da pinterest mug da pinterest mug da pinterest mug from pinterest mug from pinterest

E ora, dopo aver visto queste bellissime tazze decorate in tutti i modi possibili, dovete semplicemente procurarvi uno Sharpie o un Porcelaine e poi potrete iniziare a scarabocchiare su tutte le vostre stoviglie! Non è fantastico? :-) Ciao e…Ora andate a vedere il tutorial di Veronica, mi raccomando! Ciao, alla prossima!


Commenti

Rendi la Tua Tazza Unica e Speciale...Con un Pennarello! — 18 commenti

    • Grazie Veronica!! Sì, è vero, queste tazze possono essere anche un bel regalo per un lui, certo che…Bracciale e tazza insieme…Non so quale uomo possa meritarsi tanto! :-)

  1. Pingback: Natale con “La LUNA”: V Puntata | LUNAdei creativi

  2. Pingback: Premio “The Versatile Blogger Award” | LUNAdei Creativi

  3. Ciao, ho una curiosità,
    io ho un pennarello della marca Faber Castell, multimark 1525 permanent M.. potrei usare anche questo? Se si, dovrei lasciarlo in forno o no?

  4. Ciao Sandra! Dunque, dalla mie prove ho visto che tra gli indelebili è meglio lo Sharpie, perchè non è un indelebile normale, è oleoso, si agita prima di usarlo e poi la punta è tipo quella dell’Uni Posca (per far passare l’inchiostro deve essere prima premuta un po’ sul supporto), non so se mi sono spiegata…Io, usando un indelebile normale non ho ottenuto buoni risultati, pur passando i pezzi in forno. Questa è la mia opinione, spero ti possa essere utile! Ciao e a presto!

  5. Buongiorno,
    scusate la mia ignoranza, avendo già fatto un progetto su 24 tazze con un pennarello indelebile, leggendo ora su questo sito che non reggerà il lavaggio, esiste uno spray da dare sulle tazze affinchè il disegno con il pennarello indelebile non svanisca?
    Attendo gentile riscontro. Grazie. M.G.

    • cIao Maria Grazia! Io ti consiglio di provare a passarne una in forno come spiegato nel post, poi lavala e vedi che succede…Magari resiste! Se no io una volta ho usato una vernice “cristallizzante” per ceramica, tipo quella mostrata qui, è un po’ lunga da mettere ma funziona! Oppure…Prova a chiedere in qualche grande negozio di hobbistica! :-) Un bacio e fammi sapere, mi raccomando!!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>