Prova questo: Babbucce per Casa per Bimbi (tipo Oana Oros)

Babbucce per Casa per Bimbi

Un bambino può insegnare sempre tre cose ad un adulto: a essere contento senza motivo, a essere sempre occupato con qualche cosa, e a pretendere con ogni sua forza quello che desidera.
“Monte Cinque”, Paulo Coelho, 1996

Mi ci ritrovo molto nell’adulto di questa asserzione, anzi: IN PIENO!!! Devo dire che della seconda cosa, ogni tanto, farei anche volentieri a meno, però sono prontissima a prendere lezioni su “come avere sempre il sorriso sulla bocca” e a “impegnarsi al 300%  per raggiungere il proprio obiettivo”! Ho anche già una vaga idea di chi potrebbe darmi queste lezioni! 🙂

E visto che si parla di bambini, oggi impariamo a fare delle calde e morbide babbucce all’uncinetto per i nostri piccoli “maestri di vita”! Il modello base del tutorial l’ho preso da quello proposto da Oana Oros (una vera MAGA dell’uncinetto) in un video che vi consiglio davvero di guardare perchè è fatto non bene, di più: lo trovate in due parti, I parte e II parte. Io non ho fatto esattamente la scarpetta che si vede nel video, perchè la parte finale, che lei chiama del triplo pico, non la vedevo su un piedino da fatina come quello che già si ritrova la mia crocchettina (se volete farlo è molto semplice, la spiegazione la trovate al minuto 11 del 2º video)…Inotre, dopo aver provato vari modellini di queste scarpine, ho visto che togliendo il 2º giro di tomaia mi piacevano di più (in fondo all’articolo puoi vedere come vengono facendole con tutta la tomaia o con un giro in meno)…Detto questo, vediamo come si fanno queste belle Babbucce per Casa per Bimbi!

Come fare delle Babbucce per Casa per Bimbi all’Uncinetto

DIFFICOLTÁ: media (livello = 2/3)
COSTO: basso
TEMPO di ESECUZIONE: 1-2 ore

Materiali impiegati:

Filato di 2 colori (meglio se di lana, la scarpina viene più morbida, in questo caso abbiamo usato il filato Andes di DROPS)

Ti serviranno anche:

Uncinetto: adatto per il filato scelto (nel mio caso: 4 e 1/2)
Forbici

Istruzioni per la Realizzazione:

Punti utilizzati:

Catenella (Lezione 1)
Maglia Bassa (Lezione 3)
Maglia Alta (Lezione 4)
Maglia Bassissima (Lezione 3 e Mezzo)
Diminuzioni (Lezione 12)

SUOLA

Base: con il filo del primo colore (io: rosa scuro) fai una base di 14 catenelle (CAT).
Nel mio caso: 14 CAT = 8 cm ma per regolarti con il numero di catenelle adatte al tuo caso, in fondo all’articolo trovi delle indicazioni sulle misure suola-piedino!

Fai una base di 14 catenelle

Fai una base di 14 catenelle

I giro: lavorando solo sul filo superiore di ogni catenella, fai 1 maglia alta (MA) nella prima catenella (senza saltarne nessuna!), poi prosegui facendo 1 MA per ogni catenella che incontri per un totale di 14 MA. Arrivata alla fine, nella 14ª catenella, fai altre 3 MA (avrai quindi, 4 MA nell’ultima catenella), creando come un “archetto”. Ora fai altre 14 MA dalla parte opposta (la prima maglia da lavorare è quella proprio di fianco al nodino del cappietto iniziale!) e arrivata alla fine fai ancora 4 MA nell’ultima catenella, creando un altro archetto. Chiudi il giro con una maglia bassissima (MBSS), cioè entra con l’uncinetto sotto ai due fili della spighetta della prima maglia del giro che hai appena finito, prendi il filo e passalo nell’asola che hai sull’uncinetto.

II giro: inizia facendo 1 punto catenella, poi, entrando nello stesso punto dove hai fatto la MBSS, fai 1 MA e prosegui facendo 1 MA in ciascuna delle catenella che incontri, questa volta passando l’uncinetto sotto ai due fili delle catenelle, fino a contare 14 MA. Arrivata all’archetto, formato da 4 MA del primo giro, fai 2 MA in ognuna di queste (farai quindi 4 aumenti). Prosegui con altre 14 MA e ancora, arrivata all’altro archetto, fai altre 2 MA in ognuna delle 4 MA (altri 4 aumenti). Chiudi il giro con una MBSS. La suola è finita.

PARTE LATERALE

III giro: inizia il nuovo giro con 1 punto catenella, poi, entrando nello stesso punto dove hai fatto la MBSS, fai 1 maglia bassa (MB), prendendo però un solo filo della catenella, quello superiore. Poi continua a MB in ciascuna delle maglie che incontri, senza fare più aumenti. Alla fine del giro, chiudi con 1 MBSS nella prima MB del giro.

IV giro: inizia con 1 punto catenella, poi,sempre entrando nello stesso punto dove hai fatto la MBSS, fai 1 MA e vai avanti per tutto il giro a MA fino a terminare con 1 MBSS. Chiudi il lavoro.

DAVANTI

1) Piega la scarpina in due e cerca il punto centrale, mettici un filo per vedere bene dov’è. Spostati lateralmente contando 10 punti, considerando anche il punto con il filo. Prendi un filo di un altro colore (io: panna, puoi anche continuare con lo stesso se vuoi), fai un cappietto e mettilo sulll’uncinetto, entra nel 10º punto, estrai il filo e poi fai una catenella. Nello stesso punto, fai 1 MA. Poi fai altre 4 MA nelle 4 catenelle successive, per un totale di 5 MA. Ora, per i successivi 10 punti bisgona diminuire, lavorando due MA in una. Per diminuire, lavora il 6º punto a MA e fermati a metà, cioè quando ti ritrovi con 2 fili sull’uncinetto; a questo punto inizia a lavorare a MA il 7º punto, sempre a metà, e, quando arrivi ad avere 3 fili sull’uncinetto, riprendi il filo e fallo passare attraverso le tre maglie. Continua così per i successivi 8 punti. Fatte le 5 diminuzioni, lavora 5 MA normalmente (tutto ciò è spiegato al minuto 18 e 20” del 1º video).

2) Ora fai 1 punto catenella e gira il lavoro e, iniziando dal primo punto (senza saltarne nessuno), lavora 15 MA tutte a metà (minuto 22 del 1º video), come se volessi fare una diminuzione di 15 maglie. Ti troverai con 16 asole sull’uncinetto: ora prendi il filo e fallo passare attraverso tutte e 16 le asole, poi stringi bene. Fai una catenella e chiudi il lavoro.

TOMAIA

I giro: Continua ad usare il secondo colore , fai un cappietto e mettilo sull’uncinetto, poi inserisci l’uncinetto in un punto qualsiasi dell’ultimo giro della parte laterale della scarpina, aggancia il filo e fai una catenella e nello stesso punto fai 1 MA. Prosegui verso il davanti del lavoro a MA, quando manca 1 catenella (*) prima di passare sul lato anteriore fermati: devi immaginare che la parte del davanti della scarpina sia divisa in 7 punti (guarda foto qui sotto): 3 laterali a sinistra + 1 centrale + 3 laterali a destra (minuto 1 e 46” del 2º video) e devi quindi lavorare nel modo seguente: devi fare 1 diminuzione tra la catenella che abbiamo lasciato da parte prima (*) e il 1º punto dei 3 punti laterali a destra, proseguire con 1 MA normale negli altri 2 punti laterali, poi con 1 MA normale in quello centrale e anche nei primi 2 punti del alto sinistro, facendo poi ancora 1 diminuzione tra il terzo punto laterale e il primo punto che si incontra lateralmente. Fatto questo, continua a MA fino a finire il giro. Chiudi con una MBSS.

II giro (questo giro per me si può anche non fare): Fai 1 catenella e entrando nello stesso punto della MBSS, fai una MA. Prosegui a MA fino a incontrare i due punti della diminuzione del giro precedente e fanne un’altra. Lavora a MA tutto il davanti e poi, quando incontri l’altra diminuzione dall’altro lato, fanne un’altra. Continua a MA fino a terminare il giro poi chiudi con 1 MBSS.

III giro: fai 1 punto catenella, poi fai 1 MA nello stesso punto e poi ancora 1 MA. Fai 2 catenelle, salta due punti e fai altre 2 MA e vai avanti così (2 CAT, salta 2 punti, 2 MA, …). Quando arrivi alla fine, fai 1 catenella e chiudi con 1 MBSS. La scarpetta è Finita!!

LACCETTO DI CHIUSURA:

Fai una catenella di 45-60 punti (a seconda delle dimensioni della scarpina) e poi usa il laccetto per chiudere la scarpina.

A Diana son piaciute!

A Diana son piaciute!

Bene, ora continua pure con la seconda scarpina! 🙂 Che dite, ci provate??

♥♥♥ Lunghezza scarpina/Numero piede ♥♥♥

La lunghezza finale della suola della scarpina dipende MOLTISSIMO dal tipo di filo e di uncinetto che si adoperano. In questo tutorial io ho usato della lana abbastanza grossa, che ho lavorato con un uncinetto 4 e 1/2, e ho ottenuto delle scarpine che all’inizio misuravano 8 cm (la catenella iniziale) e alla fine circa 13 cm, l’equivalente di un numero europeo 22-23, quello della mia little princess! 🙂

Seguendo lo stesso tutorial, con una catenella iniziale di 6 cm ho invece realizzato delle scarpine decisamente più piccole, la cui suola alla fine misurava 8 cm (ho anche usato un filato più sottile e un uncinetto più piccolo). Per cui, a seconda delle tue esigenze, regolati, aggiungendo o togliendo catenelle a quelle di base o realizzando più giri di suola (qui sono 2, ma puoi farne anche 3 o 4…).

Spero sia tutto chiaro ma se avessi bisogno di qualche delucidazione non esitare a contattarmi! Ciao!

Potrebbero Interessarti anche:

Commenti

Prova questo: Babbucce per Casa per Bimbi (tipo Oana Oros) — 9 commenti

  1. Ciao Celestina! Grazie per i complimenti! Terró in viva considerazione la tua richiesta, un gilet per bimbi era in progetto! 😉 Ti riferisci a maglia o uncinetto?

  2. Pingback: Tutorial di Uncinetto: 31 Idee Regalo per Natale | LUNAdei Creativi

  3. Pingback: Mezza Maglia Alta - Scuola di Uncinetto - Lezione 5 | LUNAdei Creativi

  4. Pingback: Lanario #5: DROPS Andes | LUNAdei Creativi

  5. Pingback: Lavori a Uncinetto per i piú Piccoli: 19 IMPERDIBILI Tutorial! | LUNAdei Creativi

  6. Pingback: Scuola di Uncinetto: Maglia Bassa | LUNAdei creativi

  7. Pingback: Scuola di Uncinetto V: Mezza Maglia Alta | LUNAdei creativi

  8. Pingback: Cappellini MYBOSHI: Tutorial passo passo | LUNAdei creativi

  9. Pingback: Calzini Antiscivolo: Falli tu! | LUNAdei creativi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine